agriturismo biologico

Nell’entroterra della Puglia, in località 'Serra del Porco', in posizione baricentrica tra Martina Franca, Alberobello, Locorotondo, Noci, Massafra e Mottola, a 530 m circa di altitudine, si trova 'La casa degli uccellini', una masseria che risale al 1800. Il contesto paesaggistico è quello tipico della Murgia boschiva, con antiche masserie sparse e seminativi alternati a pascoli e a boschi. Nei boschi giganteggiano maestosi fragni e qualche roverella, con una varietà di arbusti della macchia mediterranea, tra cui lentischi, cisti, ginepri e perastri che a primavera donano vivaci cromature che tornano in autunno con colori più caldi.

Tutti i vani della masseria si dispongono allineati, la vecchia casa dei massari e gli ambienti di servizio, compreso un forno a legna. La masseria è stata ristrutturata con un eccellente gusto conservativo che mantiene un legame tra le moderne tecnologie edili, la storia e la cultura locale. La riqualificazione di tutti gli ambienti, trulli e lamie, è stata realizzata con il ripristino o il reimpiego dei materiali autoctoni, la pietra e gli intonaci a calce. Gli arredi interni riprendono l'antica arte povera, essenziale, arricchiti dal riciclo creativo di utensili contadini; le tante nicchie ricavate nello spessore dei muri sono le credenze, come un tempo. La preziosa raccolta d’acqua piovana nella grande cisterna e l'utilizzo di energie alternative, infine, sono elementi che garantiscono un soggiorno in un'autentica Casa Ecologica.


Per saperne di più clicca sul link…